Pulizie di Primavera – Come Lavare piu Efficiente un Appartamento

La pulizie primaverile contribuisce non solo al ristoro della casa, ma anche alla mantenimento della buona sanità per tutti persone che ci vivono. Inoltre, mentre tutto risplende pulito intorno e odori puliti, ci sentiamo adesso meglio.
Anche se a prima vista sembra un prova molto difficile, le cose diventano ancora facili se ci avviciniamo passo dopo passo. Nelle righe qui sotto, troverete una mini-guida pratica per programmare le attività di casa.

Di norma, in quale tempo dici primavera, dici pulizie – per tanti anche i più complessi durante l’anno. Uno studio nazionale, mostra che le persone perdono 6 giorni in quale tempo fanno le pulizie primaverili. E poiché siamo sempre più occupati e abbiamo sempre meno periodo libero, 6 giorni possono significare molto per ognuno di noi.
Così cosa possiamo fare per una pulizie a Fondo, e spendere meno periodo possibile? Semplice. Seguiamo alcuni soluzioni e la pulizie sarà più accessibile come inizialmente:

Pulizia camera da letto

Rispettare il metodo verso l’alto/sinistra-destra
La regola di base della impresa di pulizie profonda è quella di cominciare il impegno dall’alto e finire con i pavimenti. Inoltre, per essere sicuri di pulire ogni angolo senza passare la stessa area due volte, cominciare la pulizie a sinistra e finire a destra. Per gli appassionati della pavimentazione (che vogliono che durano a lungo tempo) si raccomanda detergente con pH neutro.

Pulizie di una camera alla volta
Se ti concentri su una camera, sarai molto più efficiente. Il cervello pensa che necessità di trattare uno zona più piccolo e sarà più utile. Piccoli passi per grandi risultati, no?Tenere gli attrezzature in un singolo posto
La pulizie generale è un processo durante. Se devi ancora cercare ogni prodotto e attrezzatura in appartamento, il tuo lavoro sarà ostacolato e non ne avrai più.
Perciò, mantenere tutto che hai necessità per pulizia di primavera in un unico luogo e il periodo di impegno sarà notevolmente ristretto.

Appendere le tende immediatamente dopo il lavaggio
Un consiglio comodo ed efficace è che, dopo aver lavato le tende, li appendi bagnati al loro posto.
Il risultato: non perderai altro periodo aspettando che si asciughino o si allieteranno, andranno in posizione verticale. Avremmo voluto conoscere questo consiglio inizialmente.

Pulizia divani e sofa
Gli moquette in appartamento possono darti tanti di problemi prima di tutto quando il classico aspirapolvere non aspira bene. Non c’è urgenza di farsi prendere dal spavento, ci sono soluzioni.
E a un prezzo accesibile. Una banale spazzola ti salverà. Divani e sedie sembrerà perfetto se li lavi in questo modo esatto.

Pulizia cucina
Selezionare i prodotti giusti. Se volete una pulizie generale efficiente, è fondamentale utilizzare prodotti efficaci con ingredienti che sono sufficientemente delicati da non influenzare le superfici della vostra domicilio.E perché si vuole ‘2in1’, cioè pulire e disinfettare allo stesso tempo, Prendere i detersivi che garantiscono questo. Un’altra raccomandazione comodo: se si desidera sbarazzarsi di macchie di grasso girare a sgarasatore – rimuoverli completamente e senza sforzo da ormai ogni superficie.

Ascolta la tua musica desiderata
Non tanti persone godono il corso di pulizie identico. Potresti non averlo saputo, ma la pulizia può anche essere divertente se la combini con la tua playlist preferita.
Alcune brani energiche e gradite ti faranno saltare ritmicamente in giro per la abitazione. Uno, dos, tres… e il impegno è fatto.

La pulizia primaverile è diventata una tradizione, che la maggior parte delle persone aderisce rigorosamente, le nostre residenza hanno urgenza di ristoro e riorganizzazione.
La primavera è il momento desiderabile per prestare prudenza alla pulizia della residenza, che è più utile se si procede nel mese di marzo, in quale tempo i termometri indicano al momento temperature moderate a freddo.

Allo stesso tempo, la pulizie primaverile è diventata un’abitudine a motivo delle vacanze di Pasqua: le case dovevano essere luminose inizialmente di questa vacanza.

La pulizie primaverile è anche conosciuta come pulizie profonda perché prudenza è rivolta a tutta la domicilio, di precedenza questo processo si aumenta per un periodo abbastanza lungo, di solito una settimana.

Per rendere il vostro lavoro più accessibile e per rendere la pulizie di primavera il più efficiente possibile, vi proponiamo qualche soluzioni e suggerimenti:

Con cosa inizia la pulizia in residenza?

Per semplificare il procedura di pulizia della residenza si consiglia di cominciare dall’alto verso il basso per confermare che la polvere rimanga in zona in cui non siamo ancora intervenuti.

  • Puliamo con cura le vetrate, le porte, ma anche gli armadi e i aree superiori. Questi sono spesso quei luoghi che puliamo con una frequenza più bassa, perché sono complicati da raggiungere.
  • Un altro consiglio adatto è quello di cominciare con stanze che chiedono più lavoro, come il ripostiglio, il bagno o la cucina e mantenere le cose semplici alla fine.
  • Ovviamente, ogni individuo ha il proprio stile di pulizia e sceglie l’opzione giusta. Oltre a ciò, ogni residenza ha esigenze distinto ed è bene sapersi adattare secondo loro.

Pulizia profonda in cucina

La cucina ha urgenza di manutenzione regolare, in quanto è uno posto regolarmente utilizzato.
Piatti deliziosi sono cucinati con molto amore, ma tutto questo lascia dietro di sé molti piatti e disordine sul piano di lavoro.
Se sei una persona organizzata, hai già preso cura di prendersi con attenzione dell’igiene in cucina, così la pulizie primaverile sarà tanto più facile.

Pulire il frigo sia all’interno che esternamente. Utilizzare particolare panni in microfibra per assicurarsi di non danneggiare la sua superficie.

  • Sgrassare piccoli elettrodomestici con spugnete bagnate o srotolare i componenti rimovibili e puliri con cura.
  • Liberare gli armadi della cucina e eliminare gli scaffali, si può anche pensare a nuovi modi di organizzare piatti o pentole da cucina, in modalità da usare lo ambito in maniera intelligente.
  • Puoi lasciare a utensili da cucina o contenitori che non usi per salvare ambito.
  • Trova un ambiente nel ripostiglio per tutti gli articoli che ora tieni sul piano di impegno o sul tavolo.
  • Lascia visibili solo decorazioni o oggetti con un design gradevole. Questo creerà un’atmosfera molto più ariosa e piacevole.

Pulizia aprofondita in stanza da bagno

Il stanza da bagno è anche una camera che chiede una maggiore attenzione. A causa dell’umidità, le muri possono rovinarsi, e poi nuocere la salute.
Ecco poiché è bene mantenere a memoria alcuni suggerimenti:

  • Buttare via tutti i vostri cosmesi o farmaci scaduti. Spesso non verifichiamo la loro validità e menteniamo molti prodotti che non usiamo più.
  • Se il vostro stanza da bagno è dotato di un ventilatore si consiglia di pulire anche questo in bagno, aria minimo 15 minuti al giorno.
  • Le tende della doccia possono anche sporcarsi a causa dell’accumulo di prodotti e acqua, quindi è bene puliri, o perché no, per investire in una nuova tenda di doccia.
  • sgrassare pulizia a fondo con detergenti speciali, destinate a questi tipi di superfici.
  • Alla fine aggiungere candele profumate per godere di un camera comoda e rilassante.

Pulizie profonda nell’armadio

Nell’armadio o nelle stanze mettiamo molti oggetti, dunque questo posto viene caricato e richiede più tempo allocato per la pulizia.
Si consiglia di annullare tutti gli scaffali e pulire tutti ripiani. Cerca anche di buttare via tutto ciò che non usi più e riorganizza lo ambito.

Pulizie dei termosifoni

La polvere accumulata entro gli elementi del termosifone può essere rimossa con l’aiuto di un asciugacapelli, dopo di che possiamo utilizzare l’aspirapolvere, per pulire la area circostante.

Pulizia delle porte

Le porte potrebbero imporre alcune riparazioni, come la sostituzione delle cerniere. Non pulire pulizia termosifoni acqua e sapone, ma con un detersivo professionale per la cura del legno, in modo da non formare macchie.

Pulizia aprofondita in salotto

È il tempo giusto per spendere tempo nella pulizie del soggiorno, questa è la stanza dove trascorriamo gran parte delle nostre azione quotidiane, con i nostri cari, e dove vogliamo avere un’atmosfera piacevole.
Vedi cosa devi fare per aggiornare atmosfera del soggiorno:

Si consiglia di iniziare riordinando la stanza: accumulare tutte le tazze, giornale, giocattoli e altri oggetti che non sono collocati al loro imposto. Sarà più semplice per te organizzarti nel corso di la pulizia.

  • lavare polvere su tutte le aree, utilizza prodotti dedicate alla pulizia di oggetti di legno per far splendere i mobili.
  • Prestare concentrazione agli lampadine, comodini, luci è essenziale spazzarli via dalla polvere pure.
  • Lavare le tende, veneziane o cambiarli in alcuni che cambia l’immagine di primavera particolare nel vostro salotto.
  • Lavare i tappeti per aspirazione e usa prodotti per rinnovare il colore. Posizionare cuscini decorativi con disegni per un nuovo look in sintonia con la periodo.

Impresa di Pulizie Eco

Pulizie aprofondita in camera da letto

La camera da letto è lo ambito in cui riposiamo dopo una lunga giornata, per questo significa per ognuno di noi un’oasi di tranquillità.
È fondamentale realizzare un posto dove ci sentiamo a nostro agio per beneficiare del riposo.
La pulizie primaverile ripristina l’ordine e il buon umore, che si può godere se si seguono pochi semplici step:

  • Cambia la biancheria da letto in una pulita. Scegli i copripiumino che meglio illustrano l’immagine della primavera: stampe floreali, colori vivente e tessuti fine.
  • Smacchiare le tende e veneziane per rinfrescare l’aria nella camera.
  • Girare il materasso a testa in giù, questo aiuta a ridistribuire il pesa in modo uniforme. Svuotare gli armadi e pulire la polvere al loro interno, anche dai cassetti. Puoi anche selezionare i vestiti che indosserai nella periodo di primavera e rinunciare ai fitti vestiti di inverno, conservandoli in speciali copertine o scatole.
  • Approfitta dell’aria fresca della primavera e ventila costantemente la camera da letto.



Anche se non è la nostra attività preferita, la pulizia primaverile cambia totalmente l’atmosfera della domicilio. L’aria fresca e l’ordine vi darà una situazione di prosperità e sarà un gioia trascorrere del tempo a appartamento.

Ricordate che stanza da letto è l’ambiente in cui ci si rilassa, ripristinare la vostra energia e godere di bei momenti con i vostri cari, così il periodo assegnato alla pulizie è a vostro vantaggio e la vostra domicilio.

Selezionare la Giusta Azienda di Pulizie

Certamente si vuole continuamente esistere in uno posto lavato privo di sporcizia e altri pericoli di malattia a origine di agenti patogeni. Ci siano momenti in cui diventa circa irrealizzabile per te affrontare tutti i problemi. E pensi di Selezionare la Giusta Impresa di Pulizie.

Pero non significa che questa non sia più una priorità, poiché la maggior parte del tuo tempo è trascorso in abitazione, con la tua famiglia, persone care.  E dunque e importante di avere continuamente un ambito lavato e sano allo proprio modo.

Scegliere la Giusta Impresa di Pulizie a Modena e Bologna

Perche e fondamentale Scieglere alla Giusta azienda di Pulizie

Tutte le cose all’interno della abitazione che ci circonda devono essere perfetti, anzitutto quando si parla di pulizie. Chiunque può ricercare che quando torna a abitazione dopo una giornata di attività estremamente dificile, dovrebbero godere un situazione di riposo, per uno posto lavato con un odore fresco, perfetto e integro.

Ma cosa facciamo quando non abbiamo periodo per tutto questo?

Perché le nostre giornate sono piene di lavoro è non riusciamo a dividerci per tutte le parti…

Beh, per questa situazione, l’unica soluzione conveniente che abbiamo è quella di chiamare una impresa di pulizie.

E dal momento che ci troviamo centinaia e migliaia di imprese di pulizia sul mercato, tutto diventa molto più semplice e sicuro.

Una volta se abbiamo scelto che abbiamo bisogno di utilizzare i servizi di una ditta di pulizie, inizialmente dobbiamo controllare quali sono i vantaggi utilizzando i loro servizi.

Vantaggi:

  • Esperienza del personale esperto
  • Programmi accessibili e professionali
  • Piani di pulizia adattati alle particolarità di qualsiasi cliente
  • In generale una ditta di pulizie dovrebbe garantire:

Formazione del personale di pulizie sulle tecniche per l’esecuzione di tutti i tipi di pulizie, uttilizzare corretamente i detersivi e le attrezzature.

L’utilizzo efficacce di prodotti e soluzioni di pulizie usando le istruzioni di misura necessario.

Uso delle attrezzature secondo le norme : abbigliamento da lavoro, guanti, maschere a seconda delle specifiche di lavori di pulizia e stagioni.

Un’azienda di pulizie con straordinario servizi di pulizia

Pulire casa e uffici può essere un lavoro assolutamente snervante. Potresti non avere il tempo di fare tutto il lavoro.

Potresti non avere le competenze per svolgere il lavoro.

Quando si tratta di pulizia dell’ufficio, hai sicuramente bisogno delle persone migliori sul posto di lavoro.

Siamo la migliore Impresa di Pulizie Modena su cui puoi contare e ti assicuriamo che otterrai da noi la soluzione di pulizia intelligente.

Il nostro è un approccio analitico:

Siamo consapevoli del fatto che i tuoi edifici devono essere puliti in base all’ambiente, alla natura della tua attività e al tuo stile di vita. Quindi, prima esaminiamo la tua struttura e parliamo con te per pianificare un piano valido e fattibile.

Servizi di Pulizia a Modena e Bologna

A questo punto, ci assicuriamo anche di provare a capire anche le tue aspettative perché sai di cosa hai bisogno e possiamo aiutarti solo attraverso la nostra abilità. Per questo motivo, ci impegniamo a conoscere ogni tua piccola e piccola cosa.

Vantaggi principali del nostro servizio:

  • Siamo una società di pulizie che offre un servizio di pulizia completo a tutti i tipi di edifici che includono proprietà residenziali, pulizia dopo ristrutturazione, pulizia degli uffici e molto altro
  • Siamo consapevoli del fatto che la soluzione ecologica è ciò di cui hai bisogno; pertanto, forniamo materiali per la pulizia ecologici ai fini della pulizia
  • Assicuriamo di avere con noi personale ben addestrato per eseguire il lavoro di pulizia e che siano anche dotati dei migliori strumenti per il lavoro in modo che possano offrirti il ​​servizio perfetto di cui hai bisogno

Se stai cercando la migliore Impresa di Pulizie, allora sei nel posto giusto. La Eco Pulizie di Bologna e Modena si propone di offrirti il ​​servizio di pulizia perfetto nel rispetto del tuo budget. Tutto quello che devi fare è assumere i nostri professionisti delle pulizie.

Pulizie di Primavera in 2020

 

Guida completa alla pulizia della Primavera

Di Impresa Eco Pulizie13 Nov 2019

Guida completa alla pulizia della Primavera

f:id:ecopulizie:20190509040511p:plain

Ogni abitazione, che sia al blocco o a casa, residenziale o in vacanza, piccola o grande, la primavera necessita di una seria pulizia generale Perché la natura primaverile comincia a rinascere, questo genera in noi il desiderio di dare un nuovo inizio alla nuova stagione.

Naturalmente, c’è solo un modo per ripulire e ogni persona ha le proprie routine quando vanno a lavorare, ma ci sono modi più efficaci per ottenere il lavoro fatto. Di seguito vi daremo una visita guidata della pulizia primaverile in ognuna delle camere della casa. Così, si garantirà che nulla vi sfugge e vi aiuterà a tenere traccia dei passi al fine di avere l’efficienza e la velocità di questa attività.

Pulizia in cucina

Pulizia in camera da letto

Pulizia nel soggiorno

Pulizia bagno

Prima di tutto, la nostra raccomandazione è quella di scegliere un giorno da dedicare alla pulizia primaverile. Una volta che hai scelto il giorno e sei pronto per andare al lavoro, inizia creando uno stato che ti energizzante. Ad esempio, puoi mettere la tua canzone preferita per darti un buon umore e uno stato d’animo pulito.

Pulizia in cucina

Se eri una persona cosciente e hai pulito la manutenzione mantenendo le superfici in cucina e piatti igienici, allora l’inizio per la pulizia primaverile sarà molto più facile.

Pulire il frigorifero all’interno e all’esterno. Prima di leggere le istruzioni di pulizia passate nel manuale dell’utente, quindi scegliere i prodotti giusti per non graffiare le superfici.

Rimuovere tutti i pulsanti del forno e piano cottura o stufa, tappi bruciatore, ralle e metterli a tuffato in un contenitore di plastica con acqua calda. Pulire il forno e il fornello, quindi risciacquare gli elementi del forno e della stufa nel tuffato, asciugarli accuratamente e rimetterli.

Se possibile, tirare delicatamente il frigorifero dalla parete, così come il forno, per cancellare la polvere dietro di loro.

Pulire i piccoli elettrodomestici: il mixer, il frullatore, il tostapane, la caffettiera o il filtro caff è. Per la manutenzione quotidiana è possibile utilizzare tovaglioli bagnati per la pulizia universale, e per la pulizia generale della molla è possibile annullare le parti rimovibili e lavarle con cura su ogni mano.

Rimuovere i piatti dagli armadi in cucina per cancellare le politiche, possibilmente pensare a modi per snellire lo spazio di archiviazione dei vasi, utilizzando separatori o staffe sospese sulle porte mobili per appendere diversi utensili.

I vasi appena rimossi dalla credenza li organizzano in lavastoviglie per disinfettare e pulire la polvere. * Disputa il caricamento della lavastoviglie: anche se c’è solo un modo per caricare la lavastoviglie (altrimenti faresti le coppie che prendono in giro chi carica la macchina meglio), c’è sicuramente una regola di efficienza universale: è Molto più facile da caricare l’auto dalla parte anteriore alla parte posteriore.

Rinunciare alle navi rotte o utensili danneggiati. Gettano anche prodotti che hanno perso la loro durata di conservazione, immagazzinati nel frigorifero o negli armadi della cucina.

Lasciate andare l’acqua calda sullo scarico del lavello in cucina per rimuovere qualsiasi traccia di residui e rilasciare i tubi.

Aspirare o spazzare il pavimento, quindi pulirlo con un mop imbevuto di acqua e detergente per superfici ceramiche.

f:id:ecopulizie:20190509040534j:plain

Pulizia in camera da letto

La camera da letto è lo spazio per i momenti di riposo, quindi bisogna prestare attenzione ad esso per creare un ambiente piacevole per incontrarsi con la pace e il relax.

Ventilare la stanza, lasciare che l’aria fresca della primavera entri nella stanza.

Lava le lenzuola, i cuscini, i piloti, i piumini, il coprimaterasso. La maggior parte delle lenzuola, cuscini permettono il lavaggio anche alla vostra lavatrice. Controllare l’etichetta per essere sicuri e impostare il programma giusto per loro.

Aspira, pulire il pavimento con mop e pulire il telaio del letto con una soluzione di manutenzione speciale a seconda del materiale da cui è fatto: legno, metallo, tessile.

Prestare particolare attenzione alle tende di lavaggio e tendaggi. Controlla l’etichetta della tenda per scoprire se ti permette di pulire la tua lavatrice.

Per le tende di lavaggio utilizzare il delicato programma di lavanderia. Poi, dopo aver finito di ripulire, è consigliabile metterli a secco sulla galleria. Questo cambierà l’aria in camera da letto.

Capovolgere il materasso. Questo ridistribuirà il peso del materasso in modo uniforme ed estenderà la sua durata. È inoltre possibile aspirare il materasso per rimuovere la polvere e gli acari.

Sta Triando i vestiti. Sbarazzarsi dei capi che non vi portano più gioia o sono troppo indossati per indossarli. Basta tenere quello che si veste, il resto si può donare o vendere su siti specializzati.

Rimuovere la polvere da tutte le superfici dei mobili camera da letto: comodi, comodini, mensole.

Se si dispone di tende alle finestre in camera da letto, aspirarli utilizzando l’estremità speciale per gli spazi stretti, quindi lavarli o pulirli con un panno morbido e umido.

Lavare le finestre con una soluzione speciale o acqua pulita e qualche goccia di sapone liquido.

Pulizia nel soggiorno

f:id:ecopulizie:20190509040552j:plain

Questo è dove avvengono le attività diurne, quindi questo spazio deve ritrovare il vigore e l’energia del luogo in cui si trascorre il tempo con i propri cari. La pulizia primaverile è esattamente la soluzione giusta per questo:

Inizia con l’ordine nella stanza prima. Raccogli tutto ciò che ti potrebbe stare nel tuo cammino quando Pulisci: tazze, giocattoli, libri, riviste, vasi, Pernite.

Aprire le finestre per ottenere l’aria fresca nella stanza e rendere più facile per rimuovere la polvere che si alza quando si pulisce.

Svuotare gli scaffali di libri e oggetti decorativi e pulire la polvere. Si consiglia di rimuovere la polvere da tutte le superfici.

Cuscini decorativi e cuscini removibili sul divano.

Succhiare i tappeti o moquette e pulire, nel caso in cui non si dispone del tappeto, il pavimento. È possibile utilizzare prima di aspirare una soluzione speciale di tappeti per rinfrescare il colore e pulirlo.

Come con la camera da letto, lavare le tende e tendaggi, se le indicazioni sulle etichette consentono di farlo, o chiamare i servizi specializzati di un pulitore. Lava anche le finestre.

Aspirare le poltrone, il divano e i sedili taping utilizzando l’estremità speciale dell’aspirapolvere per tale attività.

Prestare attenzione agli oggetti di illuminazione, strofinare la polvere con un panno morbido e umido.

Cancella lo schermo del televisore con un panno imbevuto di acqua distillata o utilizza prodotti antistatici.

Pulizia bagno

f:id:ecopulizie:20190509040615j:plain

Il bagno è il luogo dove la pulizia deve essere fatta rigorosamente ogni settimana o quando necessario. Pertanto, non si consiglia di attendere il momento di una pulizia generale di prestare attenzione al bagno. È un luogo in cui a causa dell’umidità si sviluppa leggermente la muffa e può fare la presenza di batteri per ammalarsi. Pertanto, le nostre raccomandazioni di seguito possono essere seguite ad ogni pulizia settimanale.

1. inventario tutto ciò che si tiene nel vostro gabinetto cosmetico e medicina. Buttare via tutto ciò che è scaduto: farmaci, cosmetici, creme, lame di rasoio, ecc

2. Pulire accuratamente la ventola di ventilazione.

3. lavare le tende della doccia o strofinare con una patta speciale il vetro della cabina doccia.

4. per la pulizia generale è possibile effettuare una selezione di asciugamani e donare quelli usurati, ad esempio, ad un rifugio per cani.

5. rimuovere la testina dell’ugello e pulirlo con una soluzione speciale per oggetti in acciaio inossidabile.

6. pulire il lavello, WC, vasca e specchio. Grande attenzione! Utilizzare panni o sponi diversi per ogni superficie e gettarli dopo aver terminato la pulizia per evitare di diffondere i batteri in bagno.

7. versare nel drenaggio dal lavello e la vasca una soluzione di aceto con bicarbonato di sodio per liberare i tubi residui o utilizzare i prodotti appositamente progettati per questo processo.

8. pulire con soluzioni speciali progettate per piastrelle in ceramica e piastrelle in bagno, insistendo in aree che raccolgono lo sporco.

Pulizia in altre camere e raccomandazioni generali

f:id:ecopulizie:20190509040641j:plain

Non dimenticate di dare l’importanza di pulizia nel corridoio, qui la maggior parte della polvere è la prima area di contatto con lo spazio della casa quando si proviene da fuori. Agitare il tappeto dall’ingresso e aspirare accuratamente il corridoio, quindi pulire con acqua e soluzione detergente. Ordina le calzature che indossi da quella che non indossi, che sia per la stagione fredda, o che devi donare perché mostra segni di usura seri.

www.youtube.com

Quando si pulisce nella dispensa o nell’armadio, l’essenziale è quello di rimuovere tutti gli scaffali per avere il lavoro libero anteriore per spazzato e succhiato. Questo permette anche di vedere cosa deve essere scartato e che cosa ha bisogno di essere conservato o utilizzato in breve tempo per evitare di uscire dalla durata di conservazione.

Non dimenticate di pulire il condizionatore d’aria dalla polvere.

Dopo aver succhiato, lucidare i mobili e il pavimento in legno o la pavimentazione con una soluzione speciale che protegge e offre brillantezza.

Prestare attenzione ai dettagli come: interruttori di pulizia e prese, gallerie e pulsanti stufa.

goo.gl

Ricordarsi di inserire l’aspirapolvere e nei luoghi più difficili, come ad esempio: gli angoli delle camere, sotto i radiatori, sotto i letti e divani.

pulizie-casa.blogspot.com

La pulizia a volte sembra essere un compito di routine, ma è necessario avere in mente che l’alloggio è l’ambiente in cui si vive, in cui si ricostruiscono le energie per le attività del giorno.

Manutenzione della Pulizia in Bagno in 2020

 

Gli studi hanno dimostrato che la maggior parte dei microbi in casa si nascondono nel bagno. Per essere più precisi, circa il 25% dei microrganismi in tutta l’abitazione si trovano in questa stanza. Pertanto, è molto importante continuare a pulire in bagno, disinfettarlo e aria regola

 

Anche se pensi che non sia molto difficile pulire il bagno, scopri che ci sono ancora trucchi che non conosci manutenzione della Pulizia in Bagno. Non l’avresti fatto, perché sono segreti che solo i professionisti conoscono.

Pulizia Bagno

Se si rispettano questi trucchi si sarà in grado di mantenere la pulizia del bagno senza sforzo. In primo luogo, si consiglia di spremere attraverso un panno o una spugna umida, peli su oggetti sanitari, piastrelle o piastrelle. Così, una volta che si inizia a pulire con il mop non si cammina questi peli che non vorranno a qualsiasi prezzo per staccare le superfici ceramiche. Se si esegue questa operazione prima di avviare la fase di pulizia, il risultato sarà uno come previsto. Pulizia del bagno

Un altro trucco è quello di sapere in dettaglio quali passi seguirai. Per esempio è bene sapere che il modo più adatto per pulire è a partire dalla parte superiore perché alcuni dei microrganismi remoti sugli oggetti in altezza cadranno su quelli sotto o meglio sulle piastrelle. Quindi puliremo la piastrella e sanitari lasciando per la gresia finale.

Per gli oggetti sanitari Il lavandino, il bagno, la vasca e la doccia a brillare letteralmente polverizzeremo un prodotto di sbiancamento e disinfezione sulla loro superficie, lasciando il liquido ad agire per diversi minuti. Poi puliremo l’area con una spugna leggermente abrasiva e risciacquomo con un forte getto d’acqua. Grande cura alle pareti di vetro della cabina doccia! Essi saranno cancellati con un panno secco o salviette di carta per evitare la formazione di macchie antiestetiche.

Pulizia toilette

La stessa attenzione dovrebbe essere data allo specchio. Può essere pulito con soluzioni speciali o alcuni piatti fatti in casa a base di aceto, limone e bicarbonato di sodio. Queste soluzioni rimuoveranno rapidamente le macchie dall’acqua, dal sapone o dal dentifricio.

Pulire la Vasca

La ciotola del water è forse il più grande raccoglitore di microrganismi pericolosi per la salute. Prestiamo maggiore attenzione facendolo con polveri abrasive che rimuovono eventuali tracce di depositi indesiderati. Ci sono anche disinfettanti che si aggrappano sul bordo della tazza del water, ma non garantiscono la rimozione totale dei batteri. Lo stesso vale per il disinfettante aggiunto al serbatoio del water che staccheggia l’acqua creando una sensazione di pulizia. È vero che abbiamo prodotti liquidi che possono penetrare in aree meno accessibili, ma c’è sempre bisogno di un’attenta attrito e cancellazione.

Pulizia delle piastrelle

Prestiamo maggiore attenzione all’armadio dove teniamo i prodotti cosmetici perché questo è un posto dove i microbi crescono molto facilmente. Allo stesso modo, si consiglia il lavaggio regolare e la cancellazione dei recipienti cosmetici di uso comune.

Ci sono casi in cui ruggine o calcare hanno attaccato alcune parti degli elementi che usiamo nel bagno – la testa della doccia, il sifone del lavandino o la vasca da bagno. Non possono essere rimossi semplicemente lasciando alcune soluzioni commerciali per agire per qualche minuto su di esse. Lasceremo i prodotti in ammollo durante la notte in una soluzione a base di candeggina. È importante che questi oggetti siano completamente coperti dalla soluzione per renderlo effettivo.

Prenderemo uno straccio e lo immergiamo bene nella soluzione e lo mettiamo nel punto danneggiato dalla ruggine.  Un’altra soluzione può essere il riempimento di un sacchetto di plastica con soluzione e l’inserimento della testa della doccia in esso.

Un altro trucco per un bagno pulito e una salute invidiata per gli utenti è la disinfezione delle maniglie dalla porta d’ingresso e gli armadi e tutti i rubinetti. Valvole di pulizia

Un punto temperato per ottenere una pulizia perfetta in bagno è la pulizia del silicone che delimita alcuni oggetti sanitari – bagno, ciotola del water, lavandino. A causa dell’ambiente umido può lievemente muffa quindi è necessario cancellare quella zona il più spesso possibile. L’operazione è fatta con un panno morbido che non influisce sulla massa di silicone, altrimenti c’è il rischio di perdite successive.

Forse l’ultimo passo per ognuno di noi, quando si tratta di pulire il bagno, è il lavaggio sul pavimento. Lavare la Gresia con uno straccio inumidito con acqua e detersivo sarà sempre fatto con cura dopo in anticipo abbiamo accuratamente lavato il mop e cambiato l’acqua dal secchio.

Pulizia del Lavandino

Il primo passo nella pulizia efficiente di un lavabo da bagno è la rimozione dei depositi da esso. Ci riferiamo prima allo sporco sulle mani, altri detriti, come peli o lamino sui vestiti, così come sapone, dentifricio, crema da barba. Se una semplice salvietta con un panno è sufficiente, se il sapone o il dentifricio è depositato, avremo bisogno di soluzioni di pulizia per aiutarci a ripulire in profondità. Il modo più semplice per mantenere la pulizia è quello di sciacquare il lavandino dopo ogni utilizzo, altrimenti questi depositi sono difficili da prevenire. Pulizia del lavandino

Pulire il Lavandino

C’è una polvere speciale sul mercato per la pulizia di porcellana o superfici acriliche, ma soluzioni efficaci possono essere ottenute anche mescolando prodotti da cucina – aceto, bicarbonato di sodio, sale e limone. Questa miscela molto ben scorrevole.

Un trucco molto efficace è quello di coprire il lavandino con un panno ben imbevuto di aceto da lasciare ad agire per mezzo orologio. Dopo, lavare accuratamente il lavandino con acqua tiepida.

Per coloro che non sostengono l’odore di aceto o non possono aerare il bagno, è possibile produrre una soluzione a base di succo di limone. Nel caso di una perdita puzzolente del lavandino del bagno ho dettagliato in un articolo precedente che sono i passaggi per rimuovere l’odore, ma anche per la scoperta di tubi.

Un’altra possibilità è quella di lavare il lavandino con detersivo per piatti utilizzando una spugna e risciacquarlo con acqua. Sopra il lavandino umido cospargiamo il bicarbonato di sodio e strofinare la superficie con una spugna o uno spazzolino da denti fino a quando il bicarbonato si trasforma in una pasta. Alla fine risciacquamo il lavandino con acqua tiepida.

Pulizia delle Mobili

La pulizia della dispensa viene effettuata in varie fasi. Per prima cosa puliamo il colino di scarico perché è qui che tutto lo sporco si sta raccogliendo. Affinché il sifone del cammello non si inchini, riforniamo la raccolta dei peli raccolti nel setaccio dopo ogni lavaggio.

Pulire lavandini e rubinetti

Niente è più sgradevole di una vasca da bagno piena di macchie, o peggio, piena di depositi di muffa o ruggine. Se siete tra coloro che utilizzano una tale vasca da bagno è il momento di acquistare soluzioni di pulizia con cui strofinare l’intera superficie. Non dimenticare di acquistare una spugna abrasiva per rimuovere la ruggine o macchie di muffa! Una volta che avete strofinato bene è il momento di sciacquare accuratamente con acqua fredda e pulire la vasca con un panno asciutto e pulito. Il processo di eliminazione fa sì che lo smalto non rimanga macchiato dal calcare. Pulizia del bagno con soluzioni fatte in casa

Un trucco che vale la pena notare fa davvero la differenza. Non conservare mai lo shampoo, il gel doccia e altri cosmetici sul bordo della vasca da bagno perché, nel tempo, distruggeranno lo smalto. Anche se stiamo attenti ci saranno perdite di questi contenitori che decolleranno o macchiano la superficie della caduta.

Anche per la salute del cane si dovrebbe fare attenzione a non utilizzare soluzioni acide spesso per attaccare lo smalto o per ingiallire la superficie della zecca. Evita anche il lavaggio di oggetti come griglie di cottura, scarpe fangose o il tappetino d’ingresso. Questo tipo di oggetti hanno un sacco di sporcizia che sarà facilmente depositato e anche graffiare la vasca rendendo il processo di pulizia un ingombrante o addirittura impossibile. Pulizia del bagno

Come con il lavandino, alcune soluzioni fatte in casa da ingredienti come sale, aceto, limone e bicarbonato di sodio faranno scomparire immediatamente lo sporco. Macchie sulla vasca da bagno possono essere facilmente rimossi con l’aiuto di bicarbonato di sodio mescolato con perossido di idrogeno, che verrà applicato alle pareti della vasca dove sarà lasciato agire. Dopo aver lo sfregamento con un panno e risciacquare con molta acqua tiepida.

Un risultato migliore si ottiene nel caso di aceto mescolato con bicarbonato. È possibile riempire l’intera vasca con acqua calda dopo di che si aggiungono 3 litri di aceto e 4 bustine di bicarbonato di sodio. Lasciare la vasca con acqua per alcune ore per la soluzione ottenuta per agire. Dopo aver drenato l’acqua ci puliremo accuratamente con una spugna.

Un’altra soluzione fatta in casa per lavare la vasca può essere ottenuta mescolando il succo di un limone con una tazza di acqua e un po ‘di detergente di lavastoviglie. Con la soluzione ottenuta si strofina la vasca nei luoghi macchiati con un panno morbido. Questa soluzione è molto efficace per le tazze acriliche. Pulizia del bagno con aceto

Ci sono anche più difficili da rimuovere le macchie che è possibile rimuovere con il cloro. Abbiamo bisogno di un paio di guanti, perché il cloro può influenzare la pelle delle mani. Potrai spruzzare la vasca con cloro e lasciarlo agire per circa un’ora. Poi si pulirà la vasca con una spugna grossolana e risciacquare la vasca con acqua calda. Non dimenticate di ventilare il bagno accuratamente dopo aver fatto lo scrubbing cloro!

Per i punti straordinariamente persistenti è possibile utilizzare detersivo per auto, utilizzato in lavaveggi professionali. Dopo averlo applicato sulle pareti della vasca spazzeremo via con un pennello più ruvido, quindi risciacquare bene.

Pulizia delle piastrelle

Pulire le Piastrelle del Bagno

La pulizia delle piastrelle può essere fatta utilizzando sostanze professionali o soluzioni preparate in casa da aceto, succo di limone, bicarbonato di sodio o acqua ossigenata. Indipendentemente dalla soluzione scelta ci assicuriamo di mantenere un ambiente igienico in bagno. La pulizia della piastrella è resa costante, in modo che la sua miseria non va giù e indurire. Come ho detto sopra la pulizia inizierà dall’alto verso il basso. Quindi saremo sicuri di eliminare tutto il disordine. Piastrella di lavaggio

Oltre alle piastrelle in ceramica dobbiamo prestare attenzione all’aumento e ai giunti tra di loro, in particolare il mastino che è stato applicato al montaggio iniziale. Useremo un vecchio spazzolino da denti o un pennello coperto con un panno per non graffiare lo scivolo.

La stucco tra le piastrelle delle piastrelle o piastrelle è incredibilmente ben pulito con succo di limone soprattutto se si è pazienti a strofinare con attenzione ogni fusione utilizzando un vecchio spazzolino da denti. Il succo rimuove rapidamente il nero e la muffa. Il Chite tornerà al colore originale e il posto avrà un odore fresco e bello limone.

Lavare le Piastrelle a Muro del Bagno

Per una pulizia efficiente possiamo fare appello ad alcune soluzioni a portata di mano anche con elementi che di solito troviamo in qualsiasi cucina – bicarbonato di sodio, aceto, succo di limone e, ovviamente, acqua.

Queste soluzioni alleviano il materiale ceramico contribuendo a mantenere la sua brillantezza. Le soluzioni che prepariamo possono essere sparse con l’aiuto di fiale con una pistola dopo di che saranno cancellate con il panno o il panno morbido. Tuttavia, per un risultato speciale è quindi possibile utilizzare la soluzione di lavaggio detartrante e anche finestra che fornirà il materiale più brillante.

Pulizia delle piastrelle con soluzioni fatte in casa

Mi sono già ricordato al di sopra della presenza di aceto nelle soluzioni di pulizia preparate in casa. Questo perché funziona in modo efficiente anche da solo. Molte casalinghe che vogliono la piastrella in bagno per brillare la pulizia e ricorrere alla soluzione dell’aceto non diluito che improvvisano con l’aiuto di una bottiglia con spruzzatore sulla superficie coperta da piastrelle di ceramica. Lasciano che la soluzione agisca per qualche minuto dopo aver preso un panno, uno straccio o una spugna pulita e puliscono la piastrella. Le sostanze attive in aceto distruggono sporcizia, grasso, depositi di sapone e depositi calcarei leggeri.

Oltre alle soluzioni domestiche cercheremo nei negozi prodotti speciali per la pulizia della Gresia, che, con la loro costruzione sono leggermente aggressivi ma molto efficaci nel mantenimento della lucentezza. Questi prodotti rimuovono depositi calcarei, tracce di vernice o calce, efflorescenza e grave deposizione di sporcizia sulla piastrella. Si basano su alcool e surfactants destinati a tutte le superfici della piastrella che vengono preferite alle soluzioni domestiche per una più rapida attuazione.

Un’altra soluzione efficace è quella di strofinare le piastrelle con una soluzione Windows pulita. Così le superfici manterranno la loro brillantezza.

Professional House Cleaning Services in London

Shifted in a new home – you would want to get it cleaned thoroughly. But you may be a little bit confused about what you need for basic cleaning? Then this blog is just for you! Otherwise, if you don’t have so much time then you can hire the House cleaning London service for professional cleaning. As a basic cleaning, you need these things 

Professional Cleaners Dublin
  1. First and the very basic thing is a broom. Whether it is large are or a small one, you can clean properly with the broom. With the broom you must take a dustbin. This will help you to clean in the right way.
  2. For better cleaning, the next thing you can use is a hoover. It will clean all those nonvisible dust and dirt from every corner of your home.
  3. After cleaning all dust, you just need a mop to clean the floor properly. This will clean any stubborn dirt and any stain which was not cleaned with the broom and hoover.
  4. To clean any tough stains – the delicate materials like microfiber cloths or sponge can’t work well. For this purpose, you need a hand scrubbing brush.
  5. For cleaning a small space or unreachable narrow space use a toothbrush. You will soon find its usefulness.
  6. Properly clean your window or any glass surface would ask for a squeegee. But use a high-quality squeegee or the glass surface will retain marks. You would like it cleaned in a spotless manner.
  7. For cleaning anything or everything you must need cleaning liquids. In markets, you will get various cleaning liquids. But choose a quality one otherwise it can leave marks. You may need liquid soaps, glass cleaner, toilet bleach, and liquid detergents. These are a must-have products for house cleaning.
    These are the basic things to clean your house. Still, want better cleaning, then you must hire a professional house cleaning London service provider. The service provider will give the best result.

Our Partner – Impresa di Pulizie a Modena e Provincia

Contact Information –

Address: 24 Wood End Way, London
Email: info@deephousecleaning.co.uk
Call Us: 020-3722-2525

Create your website at WordPress.com
Get started